Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie . Per maggiori informazioni sulla cookie policy di questo sito leggi l'informativa estesa.

Text Size

Cabalà

 

Precisazioni sulle tematiche pertinenti alla Cabalà ebraica

 A cura di Peter R. Ben David

 

La Cabalà è un insegnamento esoterico aperto ad ogni grado di conoscenza culturale e ad ogni credo religioso che ricerchi l'unità spirituale con Dio. Non presuppone una pregressa conoscenza della lingua ebraica, ma solo una sincera aspirazione a comprendere, senza pregiudizi di sorta, in profondità ogni aspetto della nostra realtà per una visione unificata capace di accrescere la propria consapevolezza e poterecosì evolvere spiritualmente.

 

Cos'è la Cabalà ebraica 
 

- È un antichissimo insegnamento ebraico a carattere mistico che partendo dall'analisi e comprensione dei differenti momenti dell'opera della creazione , ne spiega le finalità, quale sia il ruolo, lo scopo individuale e collettivo assegnato all'essere umano in relazione a tale opera e quale molteplice legame indissolubile vi sia fra la creatura umana ed il suo divino Creatore.

- È un viaggio guidato con simboli e meditazioni della tradizione cabalistica che ha lo scopo di sollecitare progressivi livelli di coscienza lungo la struttura ontologica dell'Albero della Vita (in ebraico Etz HaChayim), finalizzati alla riunificazione e reintegrazione interiore dei suoi elementi e al superamento delle più importanti dicotomie dell'esistenza umana, a partire dalla irriducibile contrapposizione  tra Bene e Male, aiutandoci a comprenderne il vero scopo ed il significato ultimo.

- È una dottrina esoterica inseparabile dalla mistica ebraica e dai suoi fondamenti, quali lo studio e la comprensione della Torah nell'interezza dei suoi quattro livelli intrpretativi, grazie anche ai commenti dei libri della sua tradizione mistica ( in primis lo Zohar) che mirano alla nostra evoluzione spirituale attraverso tecniche di meditazione sulle lettere dell'Alfabeto ebraico e sui Nomi di Dio e grazie ad una maggiore capacità di rapportarci alla vita ed alla preghiera con nuova crescente consapevolezza.

- E il cammino per eccellenza che ci riconduce alla completa ed armonica reintegrazione tra il nostro polo maschile e quello femminile (che va sul piano della compiutezza dell'essere oltre la mera unione degli opposti ), sia a livello interiore che nel rapporto di coppia.


Cosa non è la Cabalà ebraica

- Non ha nessun rapporto con quelle dottrine e pratiche legate alla Magia, in ogni sua forma e credo religioso, secondo le proibizioni ed i dettami dell'ebraismo, che ne vieta  in modo assoluto ogni utilizzo.

- Non ha nessun rapporto con i culti misterici, con culti politeisti, con pratiche pagane, con l'dolatria e con l'occultismo, nè tantomeno con formule e rituali di magia operativa.

- Non è una dottrina filosofica, ma un insegnamento iniziatico che  ci aiuta a superare i limiti della sola conoscenza razionale, aprendoci attraverso l'intuizione, alla Sapienza ( contatto col Superconscio),  che riallaccia in sè le leggi fisiche del visibile con quelle sottili e spirituali dell'invisibile.

mistica ebraica e musica

Il progetto Sambation

serigrafia1 al 13

               Disponibile

        il  nuovo CD Izal-maim

Downloads

Download

Cabala e meditazione

Meditazione

Privacy Policy